Daniele Colomba

Come la tua azienda può risparmiare centinaia di euro all’anno grazie al Cashback

Il Cashback è ormai diventata una risorsa per tutte le aziende, infatti in America ed in Europa, oltre il 50% delle aziende che acquistano online usa il cashback risparmiando centinaia ed a volte anche migliaia di euro all’anno.

In Italia, il fenomeno sta cominciando a prendere piede!  Le aziende iniziano a capirne veramente i vantaggi sopratutto per due/tre motivi principali:

  1. Iscrizione gratuita (generalmente le iscrizioni ai siti di cashback sono sempre gratuite, quindi senza costi e senza rischi imprenditoriali)
  2. Vantaggio e Risparmio da ogni acquist
  3. Vantaggio per i dipendenti/Clienti/Fornitori grazie alle affiliazioni (questo è un motivo differenziante per la scelta del tuo sito di cashback, infatti non lo offrono tutti – lo affronteremo più avanti)

Ma vediamo, un attimo di chiarire “Che cos’è il cashback” o rimborso di denaro; ogni volta che decidi di acquistare un prodotto o servizio online

COSA FAI?

Vai su Google, Bing o Yahoo e cerchi il sito o l’oggetto che vuoi comprare giusto? Quindi atterri sul negozio che hai scelto ed effettui il tuo acquIsto! BENISSIMO! 

Fai questo procedura per gli acquisti di ogni settore, viaggi, arredamento, materiale per ufficio, volantini e bigliettini da visita, elettronica, abbigliamento, cibo e bevande, animali ed accessori, auto e moto ecc…perfetto! 

Ma se ci fosse il modo gratuito per farti risparmiare una piccola somma dai tuoi acquisti giornalieri? Tu lo useresti?

Le aziende hanno capito proprio questo e lo stanno cominciando ad applicare anche in Italia, risparmiando già centinaia di euro e destinando questi soldi ad altro.

ACQUISTI AZIENDALI CON CASHBACK

La prima cosa, se hai un’azienda o gestisci l’ufficio acquisti (il titolare te ne sarà molto grato) è registrarti ad un sito di cashabck. RICORDA! La registrazione deve essere sempre gratuita, diffida dai siti che ti fanno pagare per registrarti!

La seconda cosa da fare è far transitare tutti i tuoi acquisti da quell’account. per beneficiare degli accrediti che quel sito ti da grazie al cashback.

Si potrai utilizzare il cashback su ogni settore merceologico: 

  •  Abbigliamento Auto e moto 
  • Casa e Ufficio 
  • Cibo e bevande 
  • Corsi di formazione
  • Libri 
  • Software e CRM 
  • Tempo Libero 
  • Viaggi e vacanze 

La lista potrebbe essere lunghissima! Adottando questo sistema di riaccredito potrai far risparmiare all’azienda migliaia di bei soldini che avresti speso comunque. Infatti queste spese di cui stiamo parlando sono spese che avresti fatto comunque ma se fatte da un sito di cashback ti porteranno soldi indietro che non avresti potuto risparmiare altrimenti.

PERCHE’ LE AZIENDE USANO IL CASHBACK 

Ricapitolando e vedendo le motivazioni principali perchè se hai un’azienda devi usare questa fantastica risorsa gratuita che è il cashback: 

 —>  
L’azienda non cambia le sue abitudini e continua a fare acquisti dai soliti fornitori, prenotazioni aeree ed alberghiere, acquisto materiale di consumo come caffè, carta , toner , stampanti, cancelleria ecc, ecc. Ma,  sta volta risparmia accumulando cashback dai ogni acquisto!

—>  Avere indietro contante liquido che non avrebbe potuto avere altrimenti con un risparmio di circa il 20% sulla spesa totale: ogni negozio offre percentuali di cashback diverse, a volte dal 5% al 10%, ma ci sono anche partner che offrono percentuali più alte che posso arrivare anche al 15% o 20%  o addirittura al 25%.

—> Utilizzo dei codici sconti: molti siti di cashback ti offrono la possibilità se consentita dal partner di sommare al cashback anche l’utilizzo dei codici sconti. In questo modo il risparmio diventa anche immediato e veramente premiante per l’azienda.

Se hai un attività turistica, scopri come monetizzare e fidelizzare i tuoi clienti a costo zero 

VANTAGGIO PER I DIPENDENTI grazie alle affiliazioni

All’inizio ti avevamo accennato quest’aspetto, ti ricordi? Questa è una cosa da non sottovalutare se decidi di cominciare a usare il cashback nella tua azienda.

Troverai molti siti di cashback che non hanno implementato un sistema di affiliazione nel loro modello di business o alcuni che lo stanno cominciando a fare ma solo con percentuali molto basse.

Ma di cosa stiamo parlando? Cosa centrano le affiliazioni? Io mi occupo di altro!

Certo, lo sappiamo, ti abbiamo spiegato cos’è il cashback con un esempio pratico ed adesso fare lo stesso con le affiliazioni.

La tua azienda quanti dipendenti, fornitori o clienti ha?

Mettiamo il caso che hai un’azienda piccola o media con 100 dipendenti, che ti servi di 50 fornitori e che in media hai 500 clienti.

Adesso pensa se loro comprassero anche usando il cashback e….parte di questo cashback (generato dai loro acquisti o vendite ti verrebbe restituito) attraverso un sistema di affiliazione automatico? Quindi se un tuo dipendente, fornitore o cliente acquista dagli stessi tuoi negozi per le tue stesse motivazioni (vacanza con la famiglia, prenotazioni aeree ed alberghiere, acquisto materiale di consumo come caffè, carta , toner , stampanti, cene o SPA per uso personale ecc, ecc.) tu potresti avere parte dei loro cashback! 

Che ne pensi? Ti potrebbe interessare?

Questo è proprio il sistema che portando avanti la nostra azienda, Affiliax, cioè un sistema che riesce a farti guadagnare un piccolo Extra ( che in base ai numeri potrebbe diventare importante) senza che tu venda o promuova per forza i tuoi servizi o prodotti. Il sistema è automatico al 100%…quindi tu riceverai una notifica ogni qual volta che il tuo invitato ha fatto un’acquisto e riuscirai a monetizzare al massimo i tuoi contatti.

Hai presente come fa MC Donalds che ogni volta che entri per un semplice hamburger,  ti vende subito il caffè, le patatine ed il dolcetto?  E ti dice pure che sono in promozione solo per quel giorno! 

Bene, così è strutturata Affiliax, noi collaboriamo con privati e PMI per aiutarle a risparmiare su ogni acquisto, promuovere i loro prodotti, aumentare la loro visibilità e monetizzare i loro contatti in modo automatico e testato.

COSA DEVI FARE?

Ricorda che siamo sempre al tuo fianco per aiutarti a fare sempre meglio. Scrivici su Contatti se hai dubbi o perplessità. Ti chiamerà il prima possibile un account manager per aiutarti.

SE vuoi Costruire il tuo Business online vai al Webinar Gratuito e beccati anche il bel 🎁 Regalo che abbiamo riservato per TE

Daniele Colomba

Come guadagnare grazie al Cashback se hai un appartamento, un B&B o una casa vacanza

Come poter guadagnare il più possibile del cliente che viene in vacanza?

In questi ultimi anni si parla molto che l’Italia potrebbe vivere di turismo e sfruttare le meraviglie che altri paesi non hanno… e quindi in ogni città d’Italia ci sono ormai tantissime case vacanza, B&B e c’è anche chi sfrutta questo fenomeno facendo “Affitto turistico” (in pratica il sistema con cui Airbnb sta spaccando alla grande)

Ma è veramente tutto possibile? Si può vivere di turismo?

Cerchiamo di rispondere a questa domanda, che ci fanno in molti, vedendo il percorso che fanno le persone che hanno deciso di sposare quest’idea.

Chi aveva una vecchia casa sfitta (magari della nonna dello zio) la sta ristrutturando, chi aveva già un’attività si rende conto che, aumentando i posti letto o case da affittare, può realmente sfruttare tutta questa ondata di turismo che sta attraversando l’Italia da nord a sud…automatizzando il più possibile i processi (check in o check out a distanza, benvenuto ai clienti tramite video (con Alexia) , apertura e chiusura serrature con codice segreto ecc) possono ottimizzare e risparmiare un sacco di tempo e prenotare anche appartamenti a Km di distanza.

Dopo aver sistemato il bel posticino da affittare, si fanno subito delle belle foto (magari fatte da un professionista) e si fanno subito le registrazione nelle OTA (cioè i grandi portali come Airbnb, Booking, Hotel.com, Home Away, Expedia ecc) e si comincia subito ad affittare.

Alcuni (ma in Italia, purtroppo, non tutti) pensano anche di fare il sito internet (una buona soluzione è Builderall che ti permette di avere un programma “all in one” al 100% e spendendo veramente poco) quindi di avere una bella vetrina per le eventuali prenotazioni dirette (in modo da risparmiare le commissioni che i grandi portali ti chiedono) e di sfruttare i social per la promozione e l’acquisizione di nuovi contatti interessati (magari facendo Facebook ads per incrementare le vendite)

Fin qui ci siamo, questo è quello che la maggior parte dei proprietari di attività turistiche fa all’inizio…

Quanto si guadagna?

Per chi gestisce un’attività turistica che prevede la prenotazione di posti letto, il conto è molto semplice. Moltiplichi il costo a notte per ogni stanza o appartamento e poi fai una media mensile di prenotazioni (ad esempio chi ha 3 stanza doppie e le vende a 50 euro, calcolando la vendita di 20 giorni al mese per stanza, può guadagnare 3000 euro al mese. Fantastico vero? 

Purtroppo pero alcuni si scontrano con la concorrenza (battaglia dei prezzi), l’illegalità e l’aumento di soluzioni per i turisti (tanti soluzioni simili e senza differenziazione se non il prezzo) 

Questo è un problema per i gestori di attività turistiche che pur di avere prenotazioni (soprattutto nei mesi di poco turismo, che da una ricerca di mercato nazionale sono tra i mesi di Novembre/Febbraio) sono costretti ad abbassare i prezzi oppure a rinunciare.

Cosa fare allora?

  • Come poter guadagnare il più possibile del cliente che viene in vacanza?
  • Come poter guadagnare una piccola somma da quel cliente che ci ha scelto, ma che possibilmente non verrà più in vacanza nella nostra città?
  • Come poter creare una fidelizzazione del cliente se gli possiamo vendere solo i nostri pernottamenti?

A tutte queste domande c’è una risposta semplice, ma non banale: il Cashback e le Affiliazioni.

Allora immagina di andare al MC Donalds e di chiedere un Humburger. Se il  MC Donalds vendesse solo Humburger finirebbe lì. Avresti il tuo panino e basta. 

Ma quello del MC, è un Sistema di vendita  ben studiato a tavolino e non ti faranno andare via solo con un panino, infatti la domanda che ti fanno e che è alla base delle vendite è “Vuole anche le patatine”?

Ti fanno la domanda al momento giusto e non quando tu sei già sazio. Capisci? Poi alla patatine aggiungerai il dolcetto ed il caffè.

Un’altra domanda semplice ma che in realtà è una tecnica (ipnotica) chiamata PRESUPPOSIZIONE è:  ” Ketchup o Maionese” ? Cioè si fa una domanda come se fosse sotto intesa una prima domanda: vuole la salsa? In questo caso è come se a questa domanda fosse già detto un bel SI, quindi diventa difficile tirarsi indietro…soprattutto se dietro c’è coda e stanno tutti sentendo te.

Quindi adesso, riprendendo l’esempio di prima, hai 3 stanze doppie, quindi 6 persone X 20 giorni…sono 120 persone al mese!

Ecco come le puoi monetizzare sfruttando la tecnica del MC.

Devi vendergli altre piccole cose che possono farti aumentare la spesa totale del tuo cliente.

Conosci i nostri “Sharing Links”? Sono di link diretti a centinai di siti nostri affiliati dove puoi portare l’utente e guadagnare quando lui acquista. Scopri di più

Facciamo degli esempi:

—> 1) Hai 6 dei turisti che vengono da Milano. Ti hanno appena prenotato la stanza. Allora nella mail di risposta, dopo averli ringraziati della prenotazione, gli mandi i link di partner come (Volagratis, EDreams, Air Italy, Easy jet, Volotea ( vai su Affiliax e nella sezione Voli ne trovi una bella sfilza) consigliandoli di prenotare dai quei link perchè la maggior parte dei clienti risparmia parecchio dai quei portali….

Oppure potresti mandargli i link per noleggiare la loro auto una volta nella tua città (vai sempre nella sezione “Sharing Links” della tua a rea privata e scegli tra Avis, Budget, AmicoBlu, Rental Car, Europcare, Happy CAr, Sixt e molti altri)

Benissimo, se cliccano in quei link, attraverso il nostro sistema di “Sharing Links” ti verrà accreditato il cashback per il loro acquisto. 

—> 2) Sempre questi 6 turisti, ti chiedono come possono andare sull’Etna per un’escursione, dove andare a cenare o dove fare la migliore immersione o passeggiata turistica. Ti piacerebbe acquistare per loro questi servizi e guadagnare da ogni vendita piuttosto che dargli solamente un volantino da dove acquistare? 

Certamente! Acquistando ad esempio 6 escursioni sull’Etna o 6 Gita in quad avrai già guadagnato circa 30 euro in più. il tuo cliente sarà ben felice di affidarsi a te ed ai tuoi consigli perchè tu sei il suo migliore amico della tua città.

Capisci?

—> 3) Fidelizzalo e non ti lascerà mai più: un cliente contento è un cliente che torna ma puoi sfruttare il nostro sistema di affiliazione e fidelizzare con il tuo cliente anche se non torna più nella tua città. Come?

Prima di andare via, mandagli un messaggio con whatsApp dove lo inviti a registrarsi ad Affiliax (vedi come invitare i tuoi amici su Affiliax) – gli potresti scrivere che da oggi potrà risparmiare da centinai di partner online in tutti i settori merceologici senza cambiare le sue abitudini e che farai per lui un’offerta esclusiva la prossima volta che vorrà venire nella tua città… Se hai fatto bene il tuo lavoro di host, il tuo cliente sarà felice di registrarsi. Da quel momento te lo troverai nella sezione “Rete Utenti” di Affiliax e potrai guadagnare una piccola somma ogni qualvolta deciderà di acquistare passando da Affiliax! 

ALLORA COSA ASPETTI?

REGISTRATI ADESSO E COMINCIA SUBITO A GUADAGNARE CON AFFILIAX, CON LE AFFILIAZIONI ED IL CASHBACK.