Daniele Colomba

ClickFunnel vs. Sito Web: cosa serve veramente per costruire un sito Web per la tua azienda

SITO WEB = MORTE SICURA

Ciao, sono Daniele, fondatore di Affiliax Group ed oggi voglio chiarire un particolare dubbio che attanaglia la maggior parte di chi vuole iniziare ad usare il web per promuovere il proprio Business.

Bene, in questo mondo guidato dal Web, tutti sanno che hai bisogno di un sito Web per la tua azienda. 

Ma se hai mai provato a costruire un sito Web, probabilmente sei stato intimidito dal numero di passaggi necessari per creare un sito Web di base nel modo tradizionale.

Se invece ti sei rivolto ad una web agency, hai potuto costatare che per realizzare un buon sito web di qualche pagina la cifra necessaria oscilla dai 3.500 ai 10.000 euro, non è vero?

Adesso, ti svela un piccolo particolare….creare un sito Web per la tua attività non significa che chiunque acquisterà da esso e che tanto meno avrai visibilità migliore.

I siti Web tradizionali spesso confondono i visitatori, permettendo loro di perdersi e andarsene solo dopo alcuni secondi… e se va vai, stai sicuro che non tornerà più!

SOLUZIONE:

Bene, e se ti dicessi che esiste una soluzione migliore che è facile da costruire e guiderà i visitatori attraverso il processo di vendita assicurandoti di ottenere più vendite di quelle che avresti su un sito Web? 

È vero!

Le canalizzazioni automatica, imbuti, funnel (chiamali come vuoi) sono il futuro dei siti Web e ClickFunnels fornisce tutti gli strumenti necessari per realizzare una canalizzazione che converta. 

Potresti pensare: “Perché dovrei aver bisogno di qualcosa di diverso da un sito Web? Tutti sanno che hai bisogno di un sito Web. ” 

E non solo i siti Web convertono di meno, ma richiedono anche un dominio, hosting e codifica per essere costruiti. 

Un Funnel è facile da costruire e avrai maggiori possibilità di fare soldi, piuttosto che lanciare un sito Web e sperare che funzioni.

Siamo qui per guidarti attraverso le opzioni su come costruire un sito Web: il modo più difficile o il modo ClickFunnels. Provalo adesso per 14 giorni senza impegno potrai non annullare la tua registrazione con un click

Come costruire un sito Web nel modo più duro

La creazione di un sito Web per la tua azienda sembra facile all’inizio finché non inizi a esaminare le opzioni tradizionali. 

Innanzitutto, devi acquistare un dominio. Devi trovare un nome di dominio che non sia già stato utilizzato e pagare una commissione per acquistarlo. 

Ma non è tutto. Una volta che hai un dominio, devi ottenere una società di hosting per ospitare il tuo sito Web sui loro server. Ciò richiede anche commissioni. 

Ma non è ancora tutto. Hai il tuo dominio e hosting, ma non hai ancora un sito web. 

Ci sono un paio di diverse opzioni per costruire il tuo sito web tradizionale. 

È possibile creare un sito Web personalizzato che richieda una competenza nella codifica oppure realizzare un sito Web utilizzando un sistema di gestione dei contenuti con modelli di siti Web di base che è possibile utilizzare. 

Supponendo che come imprenditore non possieda le competenze di codifica necessarie per creare il tuo sito Web, dovrai assumere uno sviluppatore web per creare il tuo sito Web personalizzato per te. 

Assumere uno sviluppatore è costoso e il suo prodotto finito non è stato creato per convertire i visitatori in clienti.

L’altra opzione, utilizzando un popolare sistema di gestione dei contenuti come WordPress o Shopify, fornisce opzioni di modello limitate, il che significa che si finisce con un sito Web di base senza struttura personalizzabile o automazione.

Sia che tu costruisca un sito web personalizzato o utilizzi un CMS, devi capire in quali pagine vuoi che sia composto il tuo sito e come appariranno. 

Devi capire come utilizzerai gli elementi di design in tutto il tuo sito web e pianificare e scrivere il contenuto che andrà su ogni pagina. 

Nel caso in cui non ti accorgessi ormai, la costruzione di un sito Web richiede una quantità ridicola di lavoro. 

Come imprenditore, non hai tempo da perdere in un progetto di sito Web fai-da-te.

Nel tempo in cui Internet era in circolazione, questo processo è cambiato molto poco. Internet potrebbe essere più veloce e avere un aspetto migliore rispetto a prima, ma il processo necessario a un imprenditore per creare un sito Web è molto simile a quello del 2005. 

Ma non deve essere così. 

ClickFunnels è il modo moderno di costruire un sito Web e, sebbene funga da sostituto di un sito Web tradizionale, guida anche ogni visitatore attraverso il processo di vendita, qualificando i lead in ogni fase e garantisce che i visitatori si convertano e tu guadagnerai. 

Come costruire un sito web nel modo ClickFunnels

Costruire un sito Web nel modo ClickFunnels è più veloce e più facile rispetto alla creazione di un sito Web tradizionale e finirai con un efficace imbuto di vendita che chiuderà più vendite rispetto a un sito Web tradizionale.

ClickFunnels è un software di facile utilizzo che gli imprenditori possono utilizzare al posto di un sito Web tradizionale per vendere i propri prodotti o servizi. 

La creazione di una canalizzazione non richiede l’acquisto di un dominio, il pagamento di tariffe di hosting, la pianificazione di pagine Web o l’esecuzione di lavori di sviluppo.

Proprio come un normale sito Web, le canalizzazioni includono pagine Web, moduli, checkout e processi di evasione. La tua canalizzazione sarà un negozio perfettamente funzionante per i tuoi prodotti o servizi, senza problemi. 

Ma ClickFunnels non si limita a sostituire un sito Web; si supera un sito web. 

Lo scopo di ClickFunnels è fornire agli imprenditori un valore maggiore di quello che otterrebbero da un sito Web tradizionale, senza il lavoro necessario per costruire un sito Web. Eppure, tutto ciò di cui il vostro brand ha bisogno è un SISTEMA DI VENDITA, ovvero un FUNNEL DI VENDITA, ovvero un insieme di elementi che hanno lo scopo di comunicare, valorizzare i tuoi servizi/prodotti, in modo automatico.

Il concetto di imbuto di vendita non è nuovo per il settore delle vendite, ma spesso le aziende non sanno come applicarlo ai loro negozi online. 

Una volta capita l’importanza di portare le persone attraverso i passaggi della canalizzazione di vendita, vedrai che non esiste un modo migliore per vendere prodotti online. 

L’interfaccia ClickFunnels ti consente di creare la tua canalizzazione in modo semplice ed efficiente attraverso modelli di canalizzazione collaudati a seconda del settore, del prodotto e della scala dei valori. 

Le canalizzazioni pronte all’uso su ClickFunnel sono le stesse canalizzazioni che le aziende multimilionarie hanno usato per guadagnare milioni in molti settori diversi. 

Si basano su ricerche di mercato e test per capire quale struttura di imbuto reagisce al meglio ogni pubblico. 

Il segreto è che ogni azienda non deve fare le proprie ricerche. Le probabilità sono che qualcuno abbia venduto un prodotto simile o venduto a un pubblico simile come te. 

E se vuoi personalizzare la tua canalizzazione per adattarla ancora meglio alla tua attività, puoi aggiungere elementi e mettere insieme i pezzi della canalizzazione nell’ordine che preferisci!

Con ClickFunnels, invece di perdere tempo a capire il modo migliore per vendere il prodotto o il modo migliore per vendere al tuo pubblico, usi il metodo collaudato che altri hanno usato per vendere con successo in quel settore o a quel pubblico.

Ed ecco perché:

1- Un Sito Web non è Focalizzato sulla Conversione, un Funnel di Vendita si!

Permettetemi di ribadirlo: i siti web non hanno come obiettivo la vendere te (se sei un professionista) o i tuoi prodotti. Non hanno il focus della conversione….ma hanno il semplice scopo di darti “presenza”.

(ma con la sola presenza…i clienti non entrano e i fatturati non aumentano)

Il processo di lead generation (acquisizione di contatti commerciali) oggigiorno non è semplice come lo era una volta!

Oggi è MOLTO più difficile acquisire email, far sentire il proprio “rumore”, attirare l’attenzione, distinguersi dagli altri, etc…

Se sei un marketer o un imprenditore/professionista, DEVI avere il focus sulla conversione, ovvero trasformare le visite in potenziali clienti, e da potenziali clienti in vendite. Come? Con un Funnel di Vendita!

Nessun sito è in grado di soddisfare le esigenze del tuo pubblico. Al contrario, un funnel di vendita incanala il pubblico in una progressione passo-passo, lo filtra per ciò che sta cercando, lo guida in base alle esigenze e fornisce soluzioni reali.

E c’è un obiettivo finale chiaro e definito!

Per i siti web, invece, non c’è davvero un vero e proprio obiettivo finale. Basta dare un’occhiata ai numeri (bounce rate) per capire che un sito web è come un venditore che sta “presentando” i tuoi prodotti e servizi senza però chiudere la vendita, mentre un funnel di vendita sa cosa il pubblico desidera ardentemente e gli offre l’unica soluzione che dovrebbero avere in quel momento.

I funnel di vendita sono basati sui dati.

I siti web sono per lo più fatti per essere appetibili ed ovviamente anche per i funnel si richiede un aspetto gradevole ma, allo stesso tempo, a differenza tra un sito web ed un funnel è che in ogni passaggio (che effettua l’utente nel funnel) si possono fare in modo agile e veloce misurazioniottimizzazioni.

Questo ti dà la possibilità di poter comprendere quale sia il passaggio che ti permette di aumentare i tassi di conversione.

Ciò offre un grande motivo di riflessione: quando si sta creando e sistemando un funnel, prenditi del tempo per tenere conto di come il pubblico interagisce con ogni fase della canalizzazione.

Se non l’hai ancora fatto, scopri il Sistema pronto all’uso per te: Business Box Italia qui…

Affiliax Business Vincente

2- Un Sito Web ha Semplicemente Troppe Call-To-Action

In realtà, quando un utente entra in  un sito web, è bombardato da svariate call-to-action (richiamo all’azione).

Abbiamo visto prima quanto sia importante per realizzare una alta conversione.

Le nostre call-to-action sono la spina dorsale delle nostre conversioni…..ma un sito è come entrare in una strada che ti offre decine di direzioni!

E ‘come essere chiamato da un milione di voci in una sola volta.

I funnel  di vendita eliminano le sovrapposizione di call-to-action perché le propone una alla volta, in modo ordinato e con un senso pratico.

Un funnel di vendita è esattamente quello che sembra: un imbuto. Il nostro pubblico percorre una strada che si ramifica e prende il sentiero che è stato da noi progettato per loro in esclusiva. Così come l’imbuto si stringe, ogni singola chiamata all’azione è una macchina di conversione finalizzata proprio per i nostri utenti al fine di incanalarli nella direzione che noi abbiamo programmato. Questo approccio ottimizza le nostre possibilità di conversione.

Inoltre i funnel di vendita non sono statici.

I siti web sono così … noiosi. Anche quando hanno alcune immagini piacevoli o qualche altro sfarzo, non è che siano proprio movimentati. Ma i funnel sono più o meno tutti strutturati per portarti avanti step by step, ti fanno progredire in maniera anche piacevole! Sono divertenti, interessanti,  una vera esperienza con cui i tuoi potenziali clienti entrano in contatto.

I nostri funnel vogliamo che presentino un messaggio alla volta con, idealmente, un invito all’azione alla volta. Se vi trovate a metterne più di una contemporaneamente, sappiate che è una interruzione del processo.

Richiedi la Tua Consulenza Privata

3- La Maggior Parte dei Contenuti e le Offerte su un Sito Web non sono Tracciabili

Non solo ci sono troppe CTA sulla maggior parte dei siti web, il problema va ancora più in profondità.

In realtà, ci si accorge che tutti i contenuti sul  sito web non stanno monitorando nulla.

I funnel di vendita invece sono incentrati sul monitoraggio.

Potreste aver sentito l’antica regola 80/20 nel marketing: il 20% dei vostri sforzi stanno producendo l’80% delle vostre vendite. Eppure questo non vale per i funnel perché per OGNI contenuto e per ogni offerta, possiamo passare allo step successivo tracciando il 100% di ciò che succede.

A differenza di siti web che richiedono tempo per la consultazione, i funnel sono molto agili dato che i siti web sono costruiti su strumenti più tradizionali, i contenuti e le offerte sono più difficili da cambiare…e nel mondo ad alta velocità di marketing vogliamo flessibilità, non rigidità.

Mi piace pensare di un sito web come un parco di divertimenti mal progettato di cui non si dispone di una vera e propria mappa. Le persone tendono a perdersi, confondersi, e spesso annoiarsi.

E questo è un peccato dato che probabilmente il “parco” (tuo prodotto/servizio) è davvero divertente con tanti ottime attrazioni….ma se non siamo capaci a comunicarlo in modo efficace….al pubblico “non arriva”!

I funnel di vendita sono l’esatto contrario dato che ad ogni passo, restringiamo la loro attenzione da punto morto verso il nostro brand e ad ogni passo, diamo loro un po’ di divertimento  (il nostro prodotto o servizio).

La lezione è che la sorprendente semplicità dei funnel converte molto bene, non sopraffà i tuoi contatti, li impressiona.

4- I Siti Web Sono Troppo Difficili da Modificare Se Non Sei un Designer

Un buon sviluppatore o un progettista può essere difficile da trovare.

Nel caso dei funnel invece siamo noi quelli al timone.

E’ sconcertante vedere come invece alcune persone si siano attaccate ai loro siti quando è disponibile un’alternativa migliore.

Dal momento che non hai bisogno di un designer o uno sviluppatore, è possibile testare il contenuto dei vostri prodotti/servizi e ciò consente di affinare ogni fase della canalizzazione verso il processo di conversione.

Non c’è nemmeno bisogno di sborsare un sacco di soldi!

Cerchiamo di essere onesti per un secondo: i designer e gli sviluppatori non sono esattamente a buon mercato e spesso, i progetti non sono nemmeno veloci.

Se Se non l’hai ancora fatto, scopri il Sistema pronto all’uso per te: Business Box Italia qui…

5- Un Sito Web Non Costruisce una Lista di Potenziali Clienti.

Nel marketing, vogliamo convertire il maggior numero possibile di potenziali contatti. PUNTO.

I funnel di vendita raccolgono informazioni e costruiscono una lista di contatti email e follower social che ci permettono di fornire dati più chiari sui nostri contatti: i loro valori, desideri, e ciò che innesca le loro azioni.

Avere un pubblico non è lo scopo primario! Lo scopo è ROIZZARLO (ovvero dare valore per ottenere valore…economico).

Ok, cosa pensi? Vuoi partire il tuo marketing ancora da un sito web?? :-)…. mi piacerebbe sentire il vostro parere.

Richiedi la Tua Consulenza Privata

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *