Daniele Colomba

COME CREARE UN FUNNEL MARKETING CHE CONVERTE

Vuoi creare il tuo funnel di marketing per la generazione di nuovi contatti? Vuoi fare Lead Generation in modo che converte veramente?

Iniziamo! Per iniziare dobbiamo avere ben chiaro che cosa è un Funnel e perchè ci serve nel nostro marketing.

Che cosa è un Funnel Marketing?

Un Funnel, tradotto in italiano, imbuto non è altro che la strategia più usata per trasformare un Utente freddo, che ci ha appena conosciuto, in Cliente pagante del tuo prodotto o servizio. In soldoni e facendo un esempio pratico tra uomo e donna… Non puoi dire ad una donna che vuoi S…posarla il primo giorno che la conosci…devi prima conoscerla, corteggiarla, farti conoscere, conquistare la sua fiducia, dimostrare la tua lealtà ed il tuo valore e poi…farle la tua fatidica domanda! Capito!!!

SCOPRI COME CREARE IL TUO BUSINESS CON 3 SEMPLICI STEPS

Il Funnel di marketing è proprio questo, accompagna l’utente a conoscerti meglio, a conquistare la sua fiducia a capire il tuo valore ed a trasformarlo da semplice utente in un vero e proprio Cliente che vuole comprare tuoi prodotti o servizi.

Come si crea un Funnel di Marketing?

Per fare una buona e strutturata Lead Generation che converta si deve saper creare un funnel cucito su misura al tuo Business. Creare un funnel di marketing non è affatto semplice, ci sono da considerare diversi fattori che entrano in gioco (Lead magnet o regalo, testo o copy da utilizzare, Immagini e sequenze giuste, leve o angle da utilizzare e molto altro).

Ci sono consulenti che per un buon Funnel di marketing con tre passaggi ti possono chiedere da 300 a 500 euro…inoltre poi devi portare traffico a questo funnel da Facebook o Google e se non sai come fare…devi spendere altri soldi.

Di cosa hai bisogno veramente per costruire un Funnel Marketing di Lead Generation che converte?

  • Landing Page o pagina di atterraggio su cui far arrivare l’utente, dove presentare i vantaggi della tua offerta e raccogliere la mail (noi usiamo la migliore: ClickFunnels )
  • Lead Magnet o regalo magnete che incentivi gli utenti a lasciarti la mail (webinar, sconto, corso omaggio, PDF, E-book, Guida ecc). Per la legge della reciprocità, se l’utente riceve qualcosa in cambio sarà più propenso a lasciarti la sua mail
  • Pagine della Thank you page per la consegna del tuo Lead Magnet
  • Piattaforma di E-Mail Marketing (noi consigliamo o GetResponse, se sei all’inizio perchè meno costosa per chi inizia, o Aweber. Entrambe sono le migliori sul mercato e super performanti
  • Testo e Copy per la sequenza di mail (che dopo impostate una volta partiranno in automatico per trasformare l’utente in cliente pagante)
  • Creazione della pagine di vendita del servizio o prodotto (ClickFunnels )

Cosa è la LEAD GENERATION e perchè devi farla nel tuo Business?

La Lead Generation, a differenza dei tradizionali sistemi di vendita, è quell’insieme di tecniche e Strategia di marketing che consentono di generare potenziali contatti, e se fatta nel modo giusto può attirare persone realmente interessate.

SCOPRI COME CREARE IL TUO BUSINESS CON 3 SEMPLICI STEPS

Acquisire nuovi clienti con la Lead Generation è costruire relazioni (attraverso il Funnel di cui parlavamo prima) e guadagnare fiducia di nuovi clienti mese dopo mese, per far sì che questi scelgano e continuino a scegliere il nostro prodotto e/o servizio

Lead, appunto è una persone che ha mostrato interesse verso il tuo prodotto o servizio, cioè una persona che rilasciato uno o più dati personali in cambio di dati o informazioni di suo interesse (webinar, sconto, concorso PDF ecc)

Il mondo offline adopera ancora il passaparola, le chiamate a freddo, l’acquisto di spazi pubblicitari in TV e radio, la partecipazione a fiere ed eventi di settore. La comunicazione online, invece, ha assunto un predominio impressionante ed è ad oggi uno dei più potenti mezzi di lead generation e di conversione. Con una buona strategia di LEAD Genereration si possono aumentare i fatturati di un’azienda senza spendere soldi in pubblicità incontrollate. Si deve strutturato un percorso coerente e ragionato, fatto di tecniche e strategie differenti, per poter trasformare i lead in clienti fidelizzati.

COME ACQUISIRE I POTENZIALI CLIENTI?

E’ inutile giraci attorno, il modo migliore per fare Lead Generation in modo da vicevere quanti più contatti possibili e targhettizzati è Facebook ads, la pubblicità di facebook, face le sponsorizzate.

Facebook è uno strumento molto potente che usano le migliori agenzie a livello mondiale per acquisire i clienti. Con oltre 32 milioni di utenti offre la più vasta gamma di opportunità per fare un buon lavoro. Ma si deve saper fare, perchè Facebook è anche un severo arbitro che ti banna quando sponsorizzi cose illecite o quando sgarri qualcosa che a lui non vanno bene. Un segreto per NON trovare con il “Culo per terra” quando Facebook ti banna il tuo ID Accont è crearne di diversi (4 o 5 anche se non li utilizzi subito…ti saranno utili al momento del bisogno😉 )

Un altro modo un po più costoso ma che ti porta ottimi risultati è Google Ads oppure un metodo completamente gratuito che ha fatto la fortuna di molti ragazzi e youtuber appunto è Youtube! Li sai usare? Ti piacerebbe imparare?

COME COCCOLARE I TUOI UTENTI?

Una volta ottenuti i contatti targhettizzati ed interessati al tuo servizio o prodotto, cosa fai? Li Sai coccolare? Sai cosa scrivere ? Spesso, le Aziende fanno finire questi contatti nel dimenticatoio, non comunicano più con loro e gli scrivono solo quando vogliono vendergli il nuovo prodotto: nulla di più sbagliato. Ecco perché dobbiamo capire cosa si intende per lead nurturing.

Il termine sta ad indicare tutte quelle attività che consentono alle aziende di instaurare una relazione con i propri lead attraverso i diversi canali atti a “convertirli” in potenziali clienti. Raggiunta la fase di acquisizione del contatto, bisogna difatti passare alla cura della relazione instaurata con comunicazioni one-to-one, che la coltivino.

Convertire l’interesse dell’utente in vendita è il compito più difficile: il lead nurturing è parte integrante di una strategia di marketing, che sia partita dall’acquisizione del contatto fino alla sua “conquista” definitiva.

Tutto questo si fa con gli Autorisponditori dove si impostano la mail e che mantengono viva la comunicazione con l’utente facendolo sentire coccolato e sempre nei pensieri dell’azienda.

Insomma, senza una strategia di lead generation a 360 gradi non sarà possibile massimizzare i propri investimenti di business e riuscire a convertire i lead in clienti. Ogni azienda dovrebbe comprenderlo il prima possibile ed iniziare ad approfondire questa tematica.

SCOPRI COME CREARE IL TUO BUSINESS CON 3 SEMPLICI STEPS

Seguendo questo percorso (completamente gratuito) e supportato da nostro team, capirai:

  • Perché oltre il 97% delle persone Fallisce nel Business Online.
  • Come Costruire un Business Online da Zero e Senza Esperienza.
  • Tutti i Strumenti e Training che hai Bisogno per Avere Successo.

A chi è rivolto questo Webinar Gratuito:

  • Per tutte le persone che partono completamente da zero, non hanno nessun tipo di esperienza e che vorrebbero capire come creare un business online di successo.
  • Per tutti i Networker stanchi dei metodi ormai obsoleti per reclutare altre persone, che voglio espandere la loro downline in modo genuino ed automatico.

ATTENZIONE:
Quello che imparerai grazie a questo webinar NON sarà come diventare ricchi in due giorni, NON sarà il solito business “magico”, NON sarà su come fare soldi alla velocità della luce soprattutto senza fare nulla.
Quello che scoprirai nel webinar sarà come costruire un business online di successo profittevole nel tempo.
Costruire un business di successo profittevole nel tempo richiede LAVORO, richiede costanza e richiede azione massiccia, io ti mostrerò come fare tutto ciò in pochi e semplici passi.
Molte persone falliscono nel costruire un business online profittevole nel tempo non perché non funzionano certi strumenti o perché è sbagliata qualche strategia ma perché molte persone non hanno il mindset giusto, l’atteggiamento giusto.

Se sarai disposto ad ascoltare, imparare, se sarai disposto a metterti sotto focalizzandoti al 100% sul webinar e sugli steps da seguire, non avrai nessun problema per diventare un imprenditore di successo online.
Tutto questo per dirti che NON esistono le scale mobili, trucchetti e bottoni magici come molti ti vogliono far pensare la fuori, qui ti mostrerò qualcosa di VERO, SEMPLICE e DUPLICABILE.
Diffida dalle imitazioni. Accedi adesso ad Webinar

Daniele Colomba

COME SI SPONSORIZZA UN POST SU FACEBOOK E INSTAGRAM

Diventa un esperto sui Social e scopri come sponsorizzare un post su facebook e instagram

Promuoversi sui social sembra semplice, è proprio così? < La soglia di ingresso è molto bassa, chiunque può iniziare. Tiutti sono in grado di fare dei post sponsorizzati ed indirizzarli ad un pubblico profilato. La differenza sta nel risultato: se voglio un buon livello, devo fare le cose giuste, con le giuste strategie ed il giusto medoto. Se vuoi dimagrire puoi decidere di mangiare meno carboidrati e zucchero o puoi affidarti ad un nutrizionista.

Quali sono i tre errori più gravi?

  1. Pensare che per promuoversi sui social non ci voglia una preparazione ad hoc.
  2. Scrivere un post senza pensare al pubblico di riferimento
  3. Pensare che basti sponsorizzarlo per avere dei risultati

Quanto denaro serve per vedere risultati?

E’ inutile girarci attorno! Se vuoi promuoverti sui social devi essere disposto a spendere un pò di soldini, soprattutto all’inizio. La risposta che ti daranno in molti è che si deve testare…questo è assolutamente vero! Testare però con un budget limitato. Ti diranno che puoi far una comunicazione efficace con 50 euro se sei un PMI oppure se sei più grande ci vorranno qualche migliaio di euro al mese.

Dalla nostra esperienza quello che devi investire per iniziare e testare sono 5 euro al giorno. Due Gruppi di Annunci o Ad SET da 2,50 euro al giorno.

Quanto costano i Test?

Bisogna provare e testare 3 cosa principalmente: Le immagini, il target e l’annuncio. (non pensare sia semplice perchè ognuna ha 1000 sfaccettature diverse) Si deve testare con disciplina e facendo una modifica alla volta. Solo così si potrà capire cosa funziona e cosa no. Si dovrebbe dedicare ai test il 20% del budget e poi capire cosa va e cominciare a scalare la campagna in modo verticale o orizzontale.

Meglio pubblicizzarsi su Facebook o Instagram?

Dipende, bisogna fare sempre dei test. Ma in genere Instagram funzione di più con prodotto che hanno un maggiore appeal visuale (food, fashion gioielli…) non a caso qui che si sono affermati gli influencer. Con Facebook si ottengono migliori risultati nel b2b (business to business) e nelle campagne di lead generation (generazione di contatti utili)

E’ possibile promuoversi anche su Messenger?

Si, certamente… è un mezzo che assicura altissimi tassi di conversione. Siamo più propensi ad aprire un messaggio che ad aprire un post sponsorizzato. E’ un ottimo modo per promuoversi e sopratutto per avviare subito una conversazione con i clienti. Le nuova frontiera è la messenger chat (noi utilizziamo Manychat) che simula la convensazione umana attraverso l’intelligenza artificiale.

10 CONSIGLI per chi parte da zero

  1. Avvia e imposta Business Manager di Facebook per promuoverti al meglio (Importante: appena puoi configura più ID account per poter continuare dopo essere stato bannato😎)
  2. Verifica sempre che cosa Facebook e Instagram permettono di promuovere (leggi la guida ufficiale)
  3. Parti dall’obiettivo che vuoi ottenere (Vendite, contatti, notorietà:.) e poi scegli il target ed il messaggio
  4. Punta su diversi pubblici: Broad/Freddi (per farti conoscere e far lavorare facebook) pubblico Simile o Personalizzato per vendere o convertire
  5. Sui Social usa un tono amichevole. Utilizza immagini genuine e vere (usa Canva per trovare e modificare le immagini). Usa Facebook Overlay per verificare che l’immagine sia buona per il tuo annuncio
  6. Dai qualcosa in più: spedizione gratis o sconto (su cifre basse) riduzioni di prezzo (su cifre alte) accessori gratis (strategia trascurata)
  7. Configura il pixel di facebook nel tuo sito o nel tuo funnel per poter utilizzare al meglio il pubblici simili e personalizzati
  8. Punta sulle Storie ads – Mark Zuckerberg di che sono il futuro
  9. Installa “Facebook pixel Helper” per fare marketing seriamente ed intelligentemente su facebook
  10. Usa Facebook Attribution (per comprendere i risultati delle campagne) Creative hub (per prendere ispirazione) Facebook Report (per generare report)

Sai da dove iniziare o ti sei confuso con tutti questi termini?

Iniziare potrebbe essere dispendioso a livello di tempo e molto oneroso a livello di denaro per imparare ad utilizzare gli strumenti giusti ed avere le indicazioni giuste. Meglio imparare da chi come si fa, da chi ha già fatto degli errori e da chi ha affrontato e superato le difficoltà che potresti avere tu che parti da zero (o quasi)…no, stai tranquillo non ti vogliamo vendere un corso e poi abbandonarti, vogliamo solo presentarti una possibilità di imparare a costruire un business in 3 semplici step anche se parti da zero…completamente gratuita!

Se sei troppo scettico a volte ti perdi delle opportunità, 
se invece a volte sei curioso puoi solo coglierle!!!

Guarda il webinar e poi fai con calma la tua scelta! VAI ADESSO AL WEBINAR